Chi siamo

L’Unione dei Giovani di Sinistra, UGS, è un gruppo giovanile, nato e strutturatosi dal basso, che organizza e unisce le lotte e le battaglie condivise delle nuove generazioni in tutta Italia.
Partita come una semplice iniziativa vicina a Sinistra Italiana sul web, a luglio, con il tempo UGS è diventata un luogo di confronto e di coordinamento dell’attività politica giovanile in Italia. Crediamo in un progetto politico : quello di costruire una sinistra nuova e alternativa. Il progetto UGS, nato nel confine di SI, si propone di diventare il perno dei giovani di sinistra in Italia, andando a riscoprire dei valori ormai perduti e a costruire nuovi modi di fare politica adatti al tempo che viviamo. Contando una rappresentanza pressochè diffusa in tutta Italia e considerati i tempi di crisi sanitaria, il gruppo ha sperimentato nuovi metodi di riunirsi online, avvalendosi di social e altre piattaforme per diffondere le idee del gruppo. Sempre attraverso mezzi digitali, UGS ha stilato il proprio primo manifesto collettivo, scritto da tutti gli aderenti su un documento condiviso e che trasmetteremo in allegato che abbiamo iniziato a diffondere per scuole e università.
Aumentando il numero dei partecipanti, abbiamo deciso di darci un’organizzazione primordiale, in modo da semplificare il lavoro. Abbiamo eletto dei coordinatori regionali, responsabili dell’atttivo degli iscritti sul territorio e dell’adesione alle iniziative locali cui UGS è interessata, e un direttivo provvisorio, che invece ha il compito di organizzare i lavori del gruppo attraverso assemblee tematiche. Certamente, non abbiamo avuto un percorso facile.
Avvicinare i giovani alla politica è tutt’altro che semplice e la struttura del “partito”, per come si è conosciuta nel Novecento, risulta essere ad oggi inefficace nel captare la voglia di cambiamento e il disagio giovanili. Per questo, avendo capito che molti ragazzi\e sentivano stretta la militanza in un partito vero e proprio, l’Unione dei Giovani di Sinistra ha scelto volontariamente la strada di leale cooperazione con Sinistra Italiana, pur mantenendosi sul binario dell’autonomia organizzativa. Pertanto UGS, muovendosi nel solco di SI, ha avuto l’occasione, sfruttando anche il fatto di essere un’organizzazione giovanile de facto, di  registrare adesioni sempre più crescenti. Per farla breve, siamo giovani da tutta Italia, studenti e studentesse, lavoratori e lavoratrici, disoccupati\e in cerca di una speranza. La speranza che questo mondo malato possa cambiare. Abbiamo un’unica presunzione: quella di poter riprenderci il futuro.
Di seguito, riportiamo la proposta di emendamento dello statuto di Sinistra Italiana, concernente l’ufficializzazione dell’organizzazione giovanile “Unione dei giovani di Sinistra”.
La nostra Federazione giovanile si struttura in piena autonomia amministrativa, grazie alla quale verrà presa dimestichezza con le cariche, gli oneri e gli onori ad esse collegati. Per rendere più agevole l’inclusione della Federazione Giovanile all’interno del Partito chiediamo nei presenti emendamenti l’ingresso dei nostri rappresentanti, ovvero i coordinatori regionali e il segretario nazionale, rispettivamente all’interno delle Assemblee Regionali e dell’ Assemblea Nazionale. Allo stesso tempo i rappresentanti medieranno tra Partito e Federazione giovanile, diffondendo le informazioni necessarie a concretizzare la collaborazione con la partecipazione di nuove forze alla vita attiva del Partito. Una collaborazione che abbia il duplice obiettivo di migliorare il presente e costruire un solido futuro.